Archivi categoria: Mandrognistan

Su e giù per il Mandrognistan

Avevo suggerito, non tantissimo tempo fa, che intorno a Mandrognistan Ville ci fosse tutto un mondo (escursionistico) da scoprire. E quindi, alla fine, ho cominciato a scoprirlo, sempre in famiglia, in un certo senso: a dirmi che intorno a Pecetto … Continua a leggere

Pubblicato in camminare, escursioni, Italia, Mandrognistan, Uncategorized | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Entr’act: Adventures in nebiun

Invece di proseguire nella serie sulla Costa Azzurra, anche per rivivere questo bel periodo appena trascorso, vi racconto di cosa si può fare nel natio Mandrognistan, dove notoriamente non si sale ma si sprofonda (letteralmente come vedremo). Sabato sera avevo … Continua a leggere

Pubblicato in camminare, camminare in città, Mandrognistan, Uncategorized | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Alpslover per il sociale

Cose da fare in Mandrognistan per sopravvivere Continua a leggere

Pubblicato in #postserio, Mandrognistan, Uncategorized | Contrassegnato , | Lascia un commento

Plenilunio postatomico

Comincio a sentire quella spiacevole ansia che chi è malato di montagna come me inizia a percepire quando è da troppo tempo separato dal suo bene. Per l’esattezza dal…rapido check nell’archivo fotografico…ops 1 novembre scorso. 29 giorni. Nemmeno un mese. … Continua a leggere

Pubblicato in cazzeggio, Mandrognistan, Piemonte | Contrassegnato | 1 commento

I tumpi della Valpe

È vero che i tempi difficili fanno apprezzare di più la famiglia, e siccome la mia famiglia allargata si è arricchita di un nuovo membro ( benvenuta Matildina) proprio in piena emergenza Covid, non c’è da stupirsi se mia cugina … Continua a leggere

Pubblicato in Mandrognistan, Piemonte, Torino, Uncategorized | Contrassegnato , , | 1 commento

Prima che tutto finisca – tutto è finito

Il mandrognistan prima e dopo il lockdown Continua a leggere

Pubblicato in attualità, bicicletta, camminare in città, Mandrognistan, Uncategorized | Contrassegnato , , | 2 commenti

Quello con le corna

Con un po’ di giravolte, ero convinta di aver scampato , almeno quest’anno, l’annuale raduno – con -parata (con il Sindaco in prima fila, chiunque fosse) della Madonnina dei Centauri. Invece, una bella foto della mia amica Ilaria Cutuli mi … Continua a leggere

Pubblicato in cazzeggio, Mandrognistan, Notizie dalla Piana | Contrassegnato , | Lascia un commento

Impossibile, oggettivamente, sfuggire al proprio destino

o alla vecchiaia. Di sabato che quando si era giovani e baldi si facevano le ore piccole e anche il resto, ora si sta a dormicchiare sul divano, chi da solo, chi in pelosa compagnia, senza voglia di fare altro … Continua a leggere

Pubblicato in cazzeggio, Mandrognistan, mariti, matrimonio, meteo, politica | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Dalla Finestra

Allora, il ginocchio a pezzetti sarà restaurato a gennaio, e a me è toccato discutere con il chirurgo perché non vuole stare in clinica. Ma che stanchezza. Oggi che era la mia ora d’aria anziché prendere ed andare (ma ieri … Continua a leggere

Pubblicato in Mandrognistan | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Kipple

Oggi era primavera. Non che questo posto migliori con il sole, ma certo è meglio di una giornata di nebbia ( permettimelo, Mr.Eliot) . Specie se il cielo è limpido e andando in bicicletta a comperare la marmellata si vedono … Continua a leggere

Pubblicato in camminare in città, Mandrognistan, mariti | Lascia un commento