Archivi categoria: memoria

Bullett List

Farsi del male
Con quello che si fa o non si fa Continua a leggere

Pubblicato in #postpocoserio, me, memoria, Uncategorized | Lascia un commento

Cadere dal basso

cadere e rialzarsi, senza rompersi ossa importanti, se possibile Continua a leggere

Pubblicato in #postpocoserio, cazzeggio, famiglia, Liguria, me, memoria, Uncategorized | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Oggi

Per me gli anni della #montagna hanno coinciso con gli anni della giovinezza, e quindi del pericolo e della sofferenza. Questa esperienza mi è stata preziosa, perché proprio in montagna ho imparato alcune virtù fondamentali: la pazienza,l’ostinazione,la sopportazione.Primo Levi Grazie … Continua a leggere

Pubblicato in memoria, Uncategorized | Contrassegnato | Lascia un commento

Nugae (più o meno)

Mentre aspetto che la terza dose faccia effetto (dopo due Astrazeneca mi aspetto che mezza dose di Moderna sia più o meno acqua fresca) e dopo un pomeriggio di lavoro necessario, ma noiosissimo, (costruzione di una mailing list di duecento … Continua a leggere

Pubblicato in #postserio, famiglia, memoria, Uncategorized | Contrassegnato | Lascia un commento

Sono Tornate le San Marco

Sono tornati i miei scarponi preferiti Continua a leggere

Pubblicato in attrezzatura, attualità, memoria, montagna, Uncategorized | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Anniversari

In questi giorni sono accaduti, per puro caso, due anniversari che sono pesanti per tutti, per chi vive di montagna, ma non solo. Domenica 13 settembre erano giusto dieci anni che Walter Bonatti ci ha lasciato. Per chi era bambino/a … Continua a leggere

Pubblicato in attualità, me, media, memoria, Uncategorized, Valsesia | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Un anno già

Un anno fa, più o meno, ero ad Arenzano e sentivo parlare la gente, quasi per la prima volta si può dire di questa malattia dei cinesi o qualcosa del genere. Sarei voluta tornare ad Arenzano, ma naturalmente non si … Continua a leggere

Pubblicato in #postserio, Foto, media, memoria | Contrassegnato | Lascia un commento

Menomale che non sono una rivista

Una delle cose che sino ad ora mi ha impedito di trasformare questo sito in una rivista online vera e propria, con tanto di registrazione in tribunale ( a parte il costo di cimentarmi in un’impresa editoriale vera e propria), … Continua a leggere

Pubblicato in attualità, Himalaya, memoria, Uncategorized | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Zona rossa (musica – Coro dell’Armata Rossa)

<<Questo>> per intenderci. Non che io voglia, ovviamente passare per una nostalgica di Stalin, e ce ne sono in giro, ma siccome, zona rossa qui significa che non puoi fare altro che passeggiare (con mascherina) o correre (senza) in zone … Continua a leggere

Pubblicato in #postserio, Innsbruck, memoria, Uncategorized | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Bisogna dare un senso

In montagna non puoi dire “scusa, ho sbagliato “. Non puoi dirlo, perché di solito se lo pensi è troppo tardi. Puoi pensarlo, se viene il momento di fare i conti con te stesso. Questo è accade nel nuovo libro … Continua a leggere

Pubblicato in #postserio, attualità, media, memoria, Uncategorized | Contrassegnato , , | Lascia un commento