Archivi categoria: memoria

Anniversari

In questi giorni sono accaduti, per puro caso, due anniversari che sono pesanti per tutti, per chi vive di montagna, ma non solo. Domenica 13 settembre erano giusto dieci anni che Walter Bonatti ci ha lasciato. Per chi era bambino/a … Continua a leggere

Pubblicato in attualità, me, media, memoria, Uncategorized, Valsesia | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Un anno già

Un anno fa, più o meno, ero ad Arenzano e sentivo parlare la gente, quasi per la prima volta si può dire di questa malattia dei cinesi o qualcosa del genere. Sarei voluta tornare ad Arenzano, ma naturalmente non si … Continua a leggere

Pubblicato in #postserio, Foto, media, memoria | Contrassegnato | Lascia un commento

Menomale che non sono una rivista

Una delle cose che sino ad ora mi ha impedito di trasformare questo sito in una rivista online vera e propria, con tanto di registrazione in tribunale ( a parte il costo di cimentarmi in un’impresa editoriale vera e propria), … Continua a leggere

Pubblicato in attualità, Himalaya, memoria, Uncategorized | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Zona rossa (musica – Coro dell’Armata Rossa)

<<Questo>> per intenderci. Non che io voglia, ovviamente passare per una nostalgica di Stalin, e ce ne sono in giro, ma siccome, zona rossa qui significa che non puoi fare altro che passeggiare (con mascherina) o correre (senza) in zone … Continua a leggere

Pubblicato in #postserio, Innsbruck, memoria, Uncategorized | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Bisogna dare un senso

In montagna non puoi dire “scusa, ho sbagliato “. Non puoi dirlo, perché di solito se lo pensi è troppo tardi. Puoi pensarlo, se viene il momento di fare i conti con te stesso. Questo è accade nel nuovo libro … Continua a leggere

Pubblicato in #postserio, attualità, media, memoria, Uncategorized | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Con una sola fava

La lettura consigliata di metà settimana mette insieme tre cose per me importanti: la montagna, in questo caso la mia amata Val Divedro, Formazza, Devero e dintorni, il mio lavoro di storica, e anche quello di insegnante. Io ho iniziato … Continua a leggere

Pubblicato in memoria, montagna, Piemonte, Sempione | Contrassegnato , | Lascia un commento

Nostalgia

Tra un’ora ci sarà, a quanto pare, il liberi tutti. Vedremo- non significa, credo, che domattina prendiamo tutti la macchina e ci fiondiamo sulla prima montagna a disposizione… in realtà probabilmente ci fionderemo alle nostre postazioni di lavoro. La rivista … Continua a leggere

Pubblicato in attualità, camminare, memoria, Uncategorized | Contrassegnato , , | Lascia un commento

E questo è il fiore

Anche il podcast anticipa, ovviamente la pubblicazione , per il 25 aprile. Un 25 aprile, di sole e di vento, interrotto solo da qualcuno che oggi alle 15, come da flashmob, ha sparato Bella Ciao a tutto volume , che … Continua a leggere

Pubblicato in memoria, Uncategorized | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Suggerimenti

In questo periodo di quarantena forzata vi lascio qualche suggerimento di lettura (lo so ci vorrebbe l’equivalente della Treccani) In realtà, giusto un paio di suggerimenti . Il primo (metateoria, un elenco di libri in un elenco se non di … Continua a leggere

Pubblicato in Appennini, me, media, memoria | Contrassegnato , , | 2 commenti

Giusti ripensamenti

Come sanno anche le pietre, oggi è il mio compleanno. Quindi mi autodedico il post di metà settimana che di solito è dedicato, quando c’è, a questioni si montagna. Di solito non la faccio tanto lunga, ma questa volta il … Continua a leggere

Pubblicato in me, memoria, Uncategorized | Contrassegnato , | 1 commento