Archivi tag: Alessandria

Impossibile, oggettivamente, sfuggire al proprio destino

o alla vecchiaia. Di sabato che quando si era giovani e baldi si facevano le ore piccole e anche il resto, ora si sta a dormicchiare sul divano, chi da solo, chi in pelosa compagnia, senza voglia di fare altro … Continua a leggere

Pubblicato in cazzeggio, Mandrognistan, mariti, matrimonio, meteo, politica | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Dalla Finestra

Allora, il ginocchio a pezzetti sarà restaurato a gennaio, e a me è toccato discutere con il chirurgo perché non vuole stare in clinica. Ma che stanchezza. Oggi che era la mia ora d’aria anziché prendere ed andare (ma ieri … Continua a leggere

Pubblicato in Mandrognistan | Contrassegnato , , | Lascia un commento

La luminosa primavera (continued)

Dicevamo… Francesco che ha la luminosa faccia come il suo fondoschiena, pronti  via, le chiede se ha un biglietto da visita e così dopo una settimana diamo il benservito al dottore numero uno (nel modo classico, scomparendo) e ci scapicolliamo … Continua a leggere

Pubblicato in attualità | Contrassegnato , | Lascia un commento

La luminosa primavera dello Yorkshire

Mentre i miei alunni postano su fb foto più o meno infreddolite dai quattro angoli dell’Europa, qui stamattina è arrivata la luminosa  primavera (anche ieri, però), io devo smettere di pensare ai miei calzini e occuparmi di cose più serie … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Piazza Nevona 2

In realtà questa era la foto che volevo postare sin dall’inizio, il solitario passante nei giardini di piazza Genova (piazza Matteotti per voi del resto del mondo), l’unico momento in cui la piazza si è spogliata del suo mal digerito … Continua a leggere

Pubblicato in camminare in città, neve, Uncategorized | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Un fantastico mondo (è possibile)

Sempre niente montagna e non ho voglia di tornare al mio rewind di cose fatte epperò…Sono andata a vedere Nanni Moretti, a dire il vero non ne avevo tantissima voglia, visto che gli ultimi due erano proprio molli molli. Ma … Continua a leggere

Pubblicato in media, politica | Contrassegnato , | Lascia un commento

Neve

Dato che viviamo nella città più calda del Piemonte e d’Italia (e Palermo? ), tanto vale cercar un po’ di refrigerio. Veduta dal passo del Sempione verso ovest. Non ho la cartina sotto mano così non ho idea. Era metà … Continua a leggere

Pubblicato in escursioni, meteo, montagna | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Basta vivere

Anche questo andrebbe in Mandrognistan, ma assume una valenza per così dire universale (anche se è molto Vecchio Mandrognistan, in effetti). Stamattina andando al lavoro sotto la galaverna (che ieri sera sembrava proprio nevischina) Due vecchietti si sono incontrati davanti … Continua a leggere

Pubblicato in camminare, camminare in città, memoria | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Giasòn (che dovrebbe andare in Mandrognistan)

Ieri sera andando al cristo ho visto candele di ghiaccio precipitare dal cavalcavia…il che non è ovviamente un invito per i ghiacciatori a venire nel nostro Basso Mandrognistan, ma il ricordo di quando ghiacciava anche il Tanaro e si andava … Continua a leggere

Pubblicato in meteo, neve | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Panico da saldi

Primi di gennaio,  tempo di saldi. Ciò che volevamo comprare per Natale, ma non potevamo permetterci è ora in vendita a molto meno (se lo avete acquistato comunque, probabilmente vi ritroverete con un emicrania a vedere il nuovo prezzo – … Continua a leggere

Pubblicato in camminare in città | Contrassegnato , , | Lascia un commento