Archivi tag: camminare

Lunga vita alla Regina Madre

Non perderò tempo a spiegare il complicato giro di parentela che mi lega alla Regina Madre, santa madre di mia cugina Elisabetta ( che strictu sensu è una cugina ancora più di secondo grado, ma come in altri casi più … Continua a leggere

Pubblicato in camminare, Courmayeur, famiglia, memoria, Uncategorized | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Relax

Mentre il mio meccanico si arrampica nel settore di Dondenaz , io sono qui a rilassarmi in un dolce far niente. Alla fine dopo settimane di eccesso di elucubrazioni mentali ( vulgo seghe) sto sperimentando finalmente quel senso di vuoto … Continua a leggere

Pubblicato in Courmayeur, famiglia, gatti, montagna, Monte Bianco | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

In vista del titolo

Il gabibbo sorridente e per niente incazzoso che si faceva fotografare in una Rathaus Galerie colma di bambini austriaci vocianti ( il mondo è davvero sul bordo dell’apocalisse) è la mascotte dei mondiali di ciclismo su strada che si terranno … Continua a leggere

Pubblicato in allenamento, bicicletta, camminare, Innsbruck | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Carina

Mentre studio, o meglio faccio finta di studiare, e intanto penso che la mia vita andrà comunque a semplificarsi, mentre capisco che l’unico modo per evitare la piccola che piscia e i suoi danni sarebbe di non muovermi, tenermi i … Continua a leggere

Pubblicato in camminare, camminare in città, Mare, Throwback | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Provenza sotto la neve

Dall’alto, la Fondation Maeght e il villaggio di Saint Paul de Vence. Una cosa mi ha particolarmente colpito, oltre i Giacometti, Calder, Mirò, Braque, Chagall, Bonnard, Léger, è stata l’atmosfera da pellegrinaggio che si respirava nelle sale. Anche i bambini … Continua a leggere

Pubblicato in camminare, Foto, inmontagnadognicosto | Contrassegnato , , , | 1 commento

Una donna, una Giulietta, senza cane 2: il Natale preso sul serio

Benché anche nel natio Mandrognistan stiano vendendo alberi di Natale a tutto spiano e uno sventurato ne abbia già esposto uno fatto e finito in via Lanza, nel giorno dei morti, in pratica- dovrebbero vietarlo per legge – non ero … Continua a leggere

Pubblicato in attualità, camminare in città, Innsbruck, poesia, Uncategorized | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Foliage

Ho un debole per il cimitero di Montaldeo, e in generale per i cimiteri di montagna/ collina. E in questi giorni generalmente tristi, e quest’anno ancora più tristi e disarmonici, per andare dai nonni nell’ovadese mi sono presa il mio … Continua a leggere

Pubblicato in Appennini, camminare, Cibo, foliage, Uncategorized | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento