Archivi tag: me

Riprendendo il filo del discorso.

Cari ventisei lettori, devo semplificarmi la vita. Altrimenti ci saranno sempre periodi in un il lavoro n1, o il n.2 o il n.3 prenderà il sopravvento sugli altri due ( sì, faccio tre lavori, ma mi pagano solo per uno … Continua a leggere

Pubblicato in altro, gatti, giù dai monti via nel mondo, me | Contrassegnato , , , | 1 commento

Il morbo infuria, il pan non manca, Rosino sventola – bandiera bianca

Scusa, neh, Aleardo, infine sei solo un poeta romantico minore, questo giochino gli inglesi lo fanno con Keats Lo so manca la bandiera bianca che questa mattina Rosino era più che pronto a sventolare sulla specchiera Biedermaier che fu di … Continua a leggere

Pubblicato in altro, attualità | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Il Natale (preso) sul serio

C’è Santa e Santa. Cinorosino qui ha l’aria perplessa di chi si rende conto che il suo secondo Natale non è uguale al precedente ( nel frattempo la costosa ghirlanda di design ha subito qualche mortificazione ( dove mortificazione non … Continua a leggere

Pubblicato in famiglia, gatti, me, memoria | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Certi giorni

Ci sono giorni, pochi in verità, in cui lavorare a qualcosa che ti appassiona veramente rende la vita molto più sopportabile. Anche senza montagne in vista ( veramente c’erano, stamattina, ben visibili dalla piana) . Anche vedere persone che si … Continua a leggere

Pubblicato in camminare in città, cazzeggio, giù dai monti via nel mondo, me | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Buon Compleanno

Oggi è/sarebbe stato il tuo compleanno. Volevo scrivere qualcosa, poi ho trovato nella posta questa lettera di Luciano, e c’è tutto. Lo lascio così com’è: “Cara Antonella, finalmente riesco a trovare un po’ di tempo per scriverti dopo un paio … Continua a leggere

Pubblicato in famiglia, mariti, Uncategorized | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Questioni

Di solito non parlo di questioni di bottega in questo blog, per varie ragioni, la prima delle quali è che sostanzialmente la cosa mi deprimerebbe troppo, ma ormai le cose vanno talmente a catafascio che qualcosa bisogna dire. Partiamo dalla … Continua a leggere

Pubblicato in altro, attualità, politica, Scuola | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Lo stato delle cose

Stamattina, per uscire, ho deciso di vestirmi da donna, cosa che ultimamente non mi accade molto spesso. Ho tirato fuori una gonna mai messa, blu, la giacca di pelle e ho deciso di infilarmi un paio di scarpe nere con … Continua a leggere

Pubblicato in camminare, mucche, neve, Val d'Aosta | Contrassegnato , , | Lascia un commento