Archivi tag: me

Due donne, una Giulietta per non parlar del cane . Il ritorno – I ❤️you Bormio

Lo so, questo suona come un tradimento, tanto più grave perché consumato dopo un matrimonio durato cinquant’anni, cinquantatré, per la precisione. In realtà mi sono innamorata dell’alta Valtellina lo scorso anno, da Tirano. Quest’anno il magico duo, sempre per il … Continua a leggere

Pubblicato in Bormio, Uncategorized, Valtellina | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Relax

Mentre il mio meccanico si arrampica nel settore di Dondenaz , io sono qui a rilassarmi in un dolce far niente. Alla fine dopo settimane di eccesso di elucubrazioni mentali ( vulgo seghe) sto sperimentando finalmente quel senso di vuoto … Continua a leggere

Pubblicato in Courmayeur, famiglia, gatti, montagna, Monte Bianco | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

L’estate degli acciacchi

Sabato sera, pascolando in quel di Asti, alla ricerca di uno spettacolo che a saperlo era davanti ai nostri occhi ho realizzato che sono vecchia. Mi direte, ma lo hai già detto in questo blog- questo ovviamente se mi leggete … Continua a leggere

Pubblicato in allenamento, bicicletta, Notizie dalla Piana | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Riprendendo il filo del discorso.

Cari ventisei lettori, devo semplificarmi la vita. Altrimenti ci saranno sempre periodi in un il lavoro n1, o il n.2 o il n.3 prenderà il sopravvento sugli altri due ( sì, faccio tre lavori, ma mi pagano solo per uno … Continua a leggere

Pubblicato in altro, gatti, giù dai monti via nel mondo, me | Contrassegnato , , , | 1 commento

Il morbo infuria, il pan non manca, Rosino sventola – bandiera bianca

Scusa, neh, Aleardo, infine sei solo un poeta romantico minore, questo giochino gli inglesi lo fanno con Keats Lo so manca la bandiera bianca che questa mattina Rosino era più che pronto a sventolare sulla specchiera Biedermaier che fu di … Continua a leggere

Pubblicato in altro, attualità | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Il Natale (preso) sul serio

C’è Santa e Santa. Cinorosino qui ha l’aria perplessa di chi si rende conto che il suo secondo Natale non è uguale al precedente ( nel frattempo la costosa ghirlanda di design ha subito qualche mortificazione ( dove mortificazione non … Continua a leggere

Pubblicato in famiglia, gatti, me, memoria | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Certi giorni

Ci sono giorni, pochi in verità, in cui lavorare a qualcosa che ti appassiona veramente rende la vita molto più sopportabile. Anche senza montagne in vista ( veramente c’erano, stamattina, ben visibili dalla piana) . Anche vedere persone che si … Continua a leggere

Pubblicato in camminare in città, cazzeggio, giù dai monti via nel mondo, me | Contrassegnato , , | Lascia un commento