16, 17 e anche di più

Nel natio Mandrognistan è tempo di elezioni, e di candidati. I secondi sono tanti, potrei consigliare un conoscente per qualunque lista; i soli candidati a sindaco sono 16 (o 17 , nascono come i funghi). Certi manifesti, più che al voto, invogliano ad una ricerca sul casellario giudiziario: avendo passato mattinate istruttive in questura, posso assicurarvi che alcuni di quei delinquenti avevano facce migliori, e anche che Lombroso aveva ragione, i delinquenti che finiscono lì hanno veramente una faccia delinquenziale. Anche alcuni candidati però. Cresce la voglia di andare al mare – o in montagna – in quei giorni lì. Non si capisce, inoltre come mai tanto entusiasmo per una carica in cui, nel migliore dei casi, si erediterà il dissesto della passata amministrazione…E noi poveri elettori un mucchio di tasse in aggiunta.
Domani si va in montagna…un’intera giornata lontana da mio merito e dalle sue paturnie primaverili, che sfoga cercando di sminuirmi in ogni modo, non potrà che farmi bene.

20120329-114649.jpg

Che significa? Vota Picci, naturalmente

Informazioni su alpslover

camminatrice e scrittrice, insegnante e madre - di - gatto, moglie scoordinata e ricercatrice, vive nel profondo nord.
Questa voce è stata pubblicata in Mandrognistan, Mastrocola, me, media, politica e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.