Una voce da dentro

Mi permetto ancora una piccola interruzione alla mia guida del Piemonte Insolito, ancora per onorare il mese del Pride, rebloggando questo del mio amico Paolo

Mi permetto anche di rimproverarlo bonariamente: dovrebbe essere più costante, soprattutto nel condividere le belle poesie che scrive.

Perché un altro post sul Pride? Per varie ragioni, perché quest’anno ricorre l’anniversario dei moti di Stonewall (1969 – gli storici sono pedanti in ogni circostanza), e poi soprattutto, perché io posso dare sostegno, ma dal di fuori. Per capire, ci vuole una voce da dentro, una voce umana, e volutamente non politica (per altro, se vi interessa, hanno appena ripubblicato i saggi di Mario Mieli, il più importante teorico italiano dell’orgoglio omosessuale; Torino era avanti anche lì, giusto per ricordare l’esperienza del FUORI)

Quindi…enjoy

Informazioni su alpslover

camminatrice e scrittrice, insegnante e madre - di - gatto, moglie scoordinata e ricercatrice, vive nel profondo nord.
Questa voce è stata pubblicata in attualità, Uncategorized e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.