Ri – mah

Che non fa rima. Ri – mah riguarda tutte le cose che mi fanno sentire vecchia, inclusa la stanchezza che mi aleggia intorno. Sarà la dieta, ma a me la proteica pura, con buona bace dei vari Dukan, mi fa sentire più molle di un’alga. Anche mio marito, anche il gatto (tutti i gatti, anche quelli della mia amica Luisa sono lì cuccia cuccia sotto le copertine.
Sono stata in val Borbera e sino a metà della scorsa settimana, sopra Capanne di Carrega, i posti dell’infanzia di mio marito, si poteva stare in maglietta. Adesso no, ovviamente. Però si cominciavano a vedere le foglie rosse, l’aria aveva quella limpidezza cristallina che soltanto viene in autunno, e ho visto un tasso. Vivo, questa volta. La natura è andata in pari. Dovessi/potessi scegliere un luogo in cui passare la pensione, la val Borbera sarebbe al quarto posto, dopo Innsbruck, Chamonix, Parigi (il duplex in Avenue Foch che sognavo da bambina).

Informazioni su alpslover

camminatrice e scrittrice, insegnante e madre - di - gatto, moglie scoordinata e ricercatrice, vive nel profondo nord.
Questa voce è stata pubblicata in allenamento. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...