Steve Jobs -1955/2011

Le persone migliori ci lasciano presto (e certi inutili vecchi bavosi no). Steve Jobs ha rivoluzionato il mondo delle comunicazioni al punto che l’80% di coloro che hanno saputo della sua morte adoperavano uno degli strumenti – Obama dixit. Io no, l’ho sentito alla radio. Questo dimostra che se anche i miei Mac sono improvvisamente diventati pezzi di storia io sono inevitabilmente vecchia scuola – non sono sempre connessa. Steve però come tutti i personaggi pubblici che hanno modificato il nostro modo di vivere, era sempre al nostro fianco e ora, come ha scritto uno spiritoso internauta, è nella nuvola. Sarà stato spiritoso Steve?  Forse no. Gli informatici di solito non lo sono. Si prendono molto sul serio. Vorrei scrivere qualcosa di più originale ma lo ha già fatto lui,  nel famoso discorso alla Stanford che oggi è stato ripreso da tutti i media,  ma proprio tutti e che si trova facilmente su YouTube _ io per non essere da meno l’ho postato sulla mia pagina fb, in inglese e solo il testo. Non è tanto per il contenuto, il famoso Stay hungry Stay foolish, il seguire il proprio cuore e i propri sogni ; pensate alle date. E’ il 2005, Jobs è già malato e certo sa delle sue condizioni tutto quello che è riuscito a non far trapelare all’ esterno con una ferocia che non ha eguali per un personaggio pubblico di questi ultimi anni. E in queste circostanze se ne esce con quello che, ora lo sappiamo, è il suo discorso funebre,  perché alla fine lui è così,  lui è proprio quello che ha seguito il suo cuore e ha dimostrato che senza quello non c’ è calcolo che tenga . Un messaggio che in questi tempi di crisi e di paura suona tanto più forte. Iflowers,  Steve.

Informazioni su alpslover

camminatrice e scrittrice, insegnante e madre - di - gatto, moglie scoordinata e ricercatrice, vive nel profondo nord.
Questa voce è stata pubblicata in analogico/digitale, giù dai monti via nel mondo, media e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Steve Jobs -1955/2011

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.