Ritorno alla base

Ritorno alla base vuol dire ritorno a Courmayeur, o per meglio dire, adesso, a Dolonne. Ritorno alla base vuol dire tornare a fare quel che ho fatto per moltissimi anni e questo è quello che ci vuole, probabilmente, quest’anno, perché non avrei spazio per viaggi più impegnativi per la mente. Almeno qui sono impegnate soltanto le gambe, che già oggi hanno preso una bella botta di vita. Sono stata al lago Verde, che è ben nascosto all’interno del cosiddetto Jardin du Miage, la morena mobile del lungo ghiacciaio ormai ricoperto di detriti, un cosiddetto ghiacciaio nero. Così ben nascosto che quando siamo andate io e la Paola Cavazzuti eoni fa ci siamo perse. E non siamo i soli a cui questa disavventura sia capitata ( risalire la prima morena, superare la seconda, poi svoltare a sinistra su un sentiero in salita – chiaro no?). Adesso hanno messo cartelli e bolli nuovissimi, in compenso il caldo ha gonfiato non poco gli affluenti della Dora e il primo guado non è stato una passeggiata. In soldoni, mi pareva di avere le gambette corte – cosa che capita quando devi risalire gradoni di roccia di altezza variabile. Tanta buona volontà – alla fine il mio ultimo allenamento è consistito nel caricare casse di libri – è stata ripagata dalla vista del lago che ancora esiste , o meglio resiste , con fatica

Informazioni su alpslover

camminatrice e scrittrice, insegnante e madre - di - gatto, moglie scoordinata e ricercatrice, vive nel profondo nord.
Questa voce è stata pubblicata in allenamento, camminare, Courmayeur, escursioni, Val d'Aosta, wilderness e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.