Conclusioni (provvisorie)

1 – Mio marito cammina se proprio deve e se la vista lo giustifica (quindi qui in città non muoverà più un pollice)
2 – Abbiamo fatto le vacanze nell’unico periodo in cui ha fatto bello, ma davvero bello, e siamo tornati pure con il caldo porco (così fidarsi delle previsioni o non fidarsi è uguale, ma andate voi a spiegarlo a mio marito)
3 – Le vacanze di mio marito devono necessariamente comprendere un negozio di dischi (il che esclude dalle nostre vacanze il Nepal, le Maldive – neanche ci fosse tutta la patata del mondo… e molto altro).
4 – Che, per usare una geniale definizione del GRANDE LONGO, la miglior esposizione di figa (e scusate il francesismo) si trova a Innsbruck e non a Torremolinos, ma non ditelo in giro perché non voglio trovarmi a Torremolinos il prossimo anno (anche a uomini non si è messi male, però)
5 – Che in cima all’elenco dei miei pensieri c’è la cucina che non ho ancora ridipinto…
6 – Non ditemi che le vacanze sono FINITE !!!

Informazioni su alpslover

camminatrice e scrittrice, insegnante e madre - di - gatto, moglie scoordinata e ricercatrice, vive nel profondo nord.
Questa voce è stata pubblicata in altro. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.