Ho visto un tasso

Ho visto un tasso, ma era morto e credo fosse veramente il primo della sua specie che avessi mai visto. Sono stata sopra Masone, nella Valle del latte, sabato scorso, in una giornata calda, ma di abbacinante chiarezza, mentre il resto del mondo faceva la coda tra Masone e il mare. Io il mare non l’ho nemmeno visto, ad un crinale se ne succedeva un altro ed io ero spedita e di buon passo. Il tasso morto ha intristito la mia discesa: era sul bordo della strada e mi pareva che il pelo fosse ancora soffice.
In basso, quasi sull’orlo delle case, è sbucata una volpe che frugava in un cespuglio, e lì per lì, la vista si sa, non è più quella di una volta, l’ho presa per un cagnolino.
Ma quando mi ha visto ed è saltata nel cespuglio con un bel balzino, la lunghezza della coda non lasciava spazio all’immaginazione.
Sabato scorso il mio nipotone ha preso la sua sudata maturità (sudata dagli zii, direi – i miei alunni in matura sudavano freddo, ma lui no. Gli zii lo hanno preso per i cenci e scrollato ben bene, gli hanno fatto inglese e filosofia, storia, pedagogia e pure musica – Giuseppe italiano – e la zia è pure andata a fare il tifo. Cuore di zia era contento, alla fine, cuor di professoressa non tantissimo, ma ho cercato di farlo tacere. domani festeggiamo , mentre lui è a casa a giocare al computer e le mie alunne sono a Ibiza in hotpants (beate loro che possono portarli, gli hotpants).
Ora la matura è finalmente finita, fa troppo caldo anche per pensare, come direbbe De Gregori, e ho tante cose da raccontare, ma i centauri maledetti mi hanno fuso il cervello (l’ho già detto che questa manifestazione mi sembra inutile, insensata, inquinante, ignobile, inelegante non mi vengono in mente altri insulti che inizino con i)

Informazioni su alpslover

camminatrice e scrittrice, insegnante e madre - di - gatto, moglie scoordinata e ricercatrice, vive nel profondo nord.
Questa voce è stata pubblicata in camminare, Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.