Ricordo

Parlavamo di pink ladies… quando qualcuno se ne va in montagna, specie se si tratta di una donna, si pensa sempre ad una fatalità, ad un errore. Mi piace l’idea di voler rimanere là, come chiese anche Casarotto, al K2. Ci possiamo raccontare un mucchio di cose, ma spesso non ci sono ragioni o spiegazioni.
Addio Caterina.

Informazioni su alpslover

camminatrice e scrittrice, insegnante e madre - di - gatto, moglie scoordinata e ricercatrice, vive nel profondo nord.
Questa voce è stata pubblicata in alpinismo, alpinisti e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...