C’era una volta…

C’erano una volta, più corretto, così, i miei addominali. E li rimpiango sempre di più, perché ho finito di leggere, con il consueto ritardo, il monografico di Alp dedicato a Luisa Iovane. Credo di avere già detto che quel che abbiamo in comune è il mangiare del gatto tutte le mattine. La verità è che specie di questi tempi la mia pressione massima, la mattina, non deve essere oltre i 90 di massima, mi gira la testa se solo mi chino sulla ciotola, del gatto, altro che le flessioni…Ma siccome mi ha proprio ispirato, vado a farli ora, gli addominali, intanto che cuoce la cena. Tanto la gatta di farli non ne ha bisogno e dorme. Forse aver quasi due volte 25 anni nuoce gravemente alla salute (degli addominali)…

Informazioni su alpslover

camminatrice e scrittrice, insegnante e madre - di - gatto, moglie scoordinata e ricercatrice, vive nel profondo nord.
Questa voce è stata pubblicata in allenamento e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...