Throwback

Il Piemonte è davvero uno dei luoghi più bellli in cui vivere. Peccato non poterci andare. (Ovviamente chi ha scritto il DPCM ignora che in Piemonte c’è il comune più piccolo d’italia, Moncenisio – dove mi piacerebbe andare, perché sotto la neve è delizioso – ci sono stata anni fa e al ritorno ho avuto un incidente in autostrada).

Vorrei tornare su a Riale, anche se ora la cascata del Toce è chiusa, ma il pianoro innevato è bellissimo. Anche solo attraversarlo a piedi, a lato della pista di fondo, ti dà l’impressione di trovarsi in Norvegia, in Siberia, a Shangri La

Eh sì, qui non c’era la neve

Ma anche quando avevo trovato la neve e il Toce era un rivolo e i ghiaccioli si attaccavano alla balaustra panoramica, e il vento ti portava via, era stato una favola (otto anni fa, per la precisione.

Ero scesa a Domodossola che era quasi sera, o forse erano solo le quattro e mezza, ma eravamo già precipitati nel buio dell’ora solare e la piazza Mercato, che è lunga e stretta, e seguendo le istruzioni del navigatore a momenti mi perdevo.

E non sembra nemmeno una piazza. Ma venivo da due o tre ore di strada, perché avevo lasciato l’auto alla cascata e poi ero andata piedi sino alla piana e alla chiesetta, su e giù, e poi sino alla fine della zona pianeggiante che poi si arrampicava sino al primo bacino artificiale, dove non ero arrivata quella volta, ma in estate , come si vede dalla galleria.

Domodossola era viva, attiva, piena di gente , e io avevo passato un’oretta nella libreria all’angolo della piazza (cosa hai fatto a Domodossola,? Ho comperato libri e cartine – non solo a Domodossola, in realtà). La particolarità della piazza, che non si vede benissimo dalle foto fatte con il mio vecchio cellulare, sono gli edifici dipinti , come le case della città vecchia di Innsbruck.

Ricordiamoci di queste belle cose, perché torneremo a muoverci – force questo regalo sarà nella calza della Befana.

Informazioni su alpslover

camminatrice e scrittrice, insegnante e madre - di - gatto, moglie scoordinata e ricercatrice, vive nel profondo nord.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Throwback

  1. lepadelleperdirlo ha detto:

    beh, la voce non è un granché, comunque volevo aderire allo spirito del post e trasmettere l’idea… le intenzioni erano buone…

    "Mi piace"

  2. lepadelleperdirlo ha detto:

    https://drive.google.com/file/d/1HvltzaJMwHfQRKAyXrQMLh7OPLKD3PRQ/view?usp=drivesdk
    La prima cosa che mi è venuta in mente leggendo il blog è questo canto scout…. qui é cantata un po’ meglio da un coro, ma manca l’ultima strofa…

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.