Due donne, una Giulietta per non parlar del cane. Una valle miracolosa

In passato ho sempre cercato di scoprire ed esplorare cose nuove, ma devo ammettere che con il marito non era così facile. Invece ho potuto durante questa estate scoprire luoghi, che pur essendo vicini a dove ci trovavamo, da Innsbruck alla Val Pusteria, finivano per essere trascurati (“ma siamo in val Pusteria “…”ma siamo in Austria, perché vuoi andare in Italia?”)

La voglia mi è rimasta e così abbiamo esplorato la val Ridanna. Pur avendo in mente un itinerario escursionistico (le cascate di Stanghe), abbiamo optato per un approccio esplorativo . Ci siamo fermati a Castel Wolfthurn, e ammirato anche la parrocchiale, in restauro, e poi siamo risaliti alle ultime frazioni.

Silenzio e verdissimi prati, che invogliano a lunghe passeggiate. Abbiamo visto in mezzo ai campi una chiesetta e abbiamo deciso di raggiungerla, e qui abbiamo scoperto che il modo più semplice per andare da a a b non è una retta, ma un circolo, oppure scavalcare la recinzione elettrificata di un prato…

Eppure lo abbiamo chiesto all’unica persona che abbiamo incontrato…forse non parlava bene l’italiano (?!) In ogni caso, alla chiesetta e al suo panorama siamo arrivate lo stesso, come si può vedere dalla galleria, e sul sentiero (largo) del ritorno abbiamo incontrato una signora con uno splendido orto. Lusingata dai nostri complimenti ( io ho l’edera che sta dando evidenti segni di volermi lasciare colpevolizzandomi) ci ha regalato un enorme mazzo di salvia profumatissimo, che spero Luisa abbia trapiantato

Dopo questo piacevole incontro, ci siamo fiondate a Vipiteno per quel famoso shopping di cui qualcuna sentiva il bisogno ( Tobia era già cotto)

Informazioni su alpslover

camminatrice e scrittrice, insegnante e madre - di - gatto, moglie scoordinata e ricercatrice, vive nel profondo nord.
Questa voce è stata pubblicata in Dolomiti, montagna, Sudtirolo, Uncategorized e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.