In ritardo 

E invece no. Due colpi di tuono e una sudata di un’ora per andare al Sacro Monte di Orta. Il ginocchio ha tenuto e pure la schiena con apposito supporto. E stasera piove. Ma è solo perché io e Luisa siamo andate via due volte in una estate. Negli ultimi anni, mai successo. 

Ah, per il sacro Monte, dalla Piazza Centrale di Orta, si sale ripidamente verso la chiesa Parrocchiale e una volta arrivati alla facciata si svolta a destra, si sale al cimitero e oltre e si prosegue nel bosco sino alle cappelle. Vista lago, belle ville, aperitivo buono al Pan Vino sulla piazza al Ritorno 

Informazioni su alpslover

camminatrice e scrittrice, insegnante e madre - di - gatto, moglie scoordinata e ricercatrice, vive nel profondo nord.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.