Oh

E così Miss Oh ce l’ha fatta, ad essere la prima donna a scalare tutti gli Ottomila della terra. Ha finito adesso con l’Annapurna. Un piccolo bravo Caterpillar coreano, che però, secondo me, porta l’alpinismo indietro di cinquant’anni, a quelle spedizioni nazional popolari dove tutto era pianificato per il successo dell’impresa e la maggior gloria non si sa bene di chi. Mi si dice, anche con l’ossigeno. Ha fatto bene Nives a ritirarsi dalla competizione, a fare tutti gli ottomila ci arriverà comunque. A modo suo.

Informazioni su alpslover

camminatrice e scrittrice, insegnante e madre - di - gatto, moglie scoordinata e ricercatrice, vive nel profondo nord.
Questa voce è stata pubblicata in alpinismo, alpinisti, montagna. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.