Povero Camillo

povero Camillo

Il signore stortignaccolo nella foto è Cavour, che nel monumento che gli hanno fatto a Vercelli sembra più basso e sproporzionato ancora ( e potrebbero pure averlo fatto apposta). Cento cinquanta anni di unità italiana e non solo non ci sono ancora gli italiani, ma pure quelli che l’hanno fatta non dovevano essere così convinti, visto quello che hanno fatto al padre della patria.
Camminare a Vercelli può essere anche deprimente, o raffreddante, anche, ma non così buio come da noi (anche se S. Andrea, che comunque è un capolavoro, potrebbero illuminarla meglio…) e pur essendo bassa piana, fa meno freddo che nel natio Mandrognistan.

Se volete altro : http://www.vercellink.com/vercelli/turismo-sport-001.php

Informazioni su alpslover

camminatrice e scrittrice, insegnante e madre - di - gatto, moglie scoordinata e ricercatrice, vive nel profondo nord.
Questa voce è stata pubblicata in camminare in città, memoria, politica, Uncategorized e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.