Variazioni sociologiche sulla spiaggia libera di Arenzano. + A fiüm a fiüm

Sarà un sintomo di crisi? La bruttezza democratica che infestava l’ultimo angolo non lottizzato di spiaggia della Liguria è considerevolmente diminuita. Non ci sono quasi più extracomunitari (di solito, anche in un giorno estivo, anche feriale, qualche famigliola o gruppetto di ragazzi lo si trovava) Ci sono molti meno anziani (mio marito ha commentato “saranno morti”, il che non è cinico, ma per qualcuno di loro, temo, statisticamente probabile) Ci sono meno pance e meno cellulite, e anche meno bambini ( anche il calo demografico…)

Ci sono molte più ragazze giovani e carine, il genere che non ha ancora trovato una collocazione, perché le varie Cristine o Noemi hanno trovato il loro GF o il loro papi. E temo, però, che di papi in giro ce ne siano pochi, e anche di milanesi, l’unico che si fa notare è un grigio vecchietto, probabilmente ancora in servizio da qualche parte, che bonariamente minaccia un ambulante,  per la verità non  molto impressionato, di rispedirlo da dove è venuto se non è in regola, come “fa la Lega a Milano”…Ma l’aspirante Calderoli non trova molto ascolto.

per contro alle Strette a Pertuso non è cambiato niente, neanche i pesci… e quindi a fium a fium (così come si pronuncia)

(questo l’avevo fatto prima di andare in montagna, ma poi non ho fatto in tempo a postarlo, tanto i miei venti lettori si sono ridotti a uno e gli altri sono in ferie)

Informazioni su alpslover

camminatrice e scrittrice, insegnante e madre - di - gatto, moglie scoordinata e ricercatrice, vive nel profondo nord.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.