Verso la Liberazione

“…[…]il termine “liberazione” ha un ben preciso significato “attivo”, ed esprime non tanto la raccolta d’ un non immeritato frutto, quanto piuttosto la combattuta e cruenta conquista d’un obiettivo militare e politico. […] Dietro questa vittoria c’eran file di morti che non tornano più, c’eran mesi e mesi d’una “naja” di nuovo tipo, ma sempre “naja”, c’era un’infinità di rinunce e di fatiche tremende, di azioni disperate e di pene; ma c’era soprattutto lo spirito dei veri partigiani…”

Dante Livio Bianco, Guerra Partigiana, Torino, Einaudi, 1954, pag.144

Dante Livio Bianco, nato nel 1908,  scomparso nel 1953 in un incidente alpinistico, avvocato, comandante delle formazioni partigiane di Giustizia e Libertà nella zona di Cuneo.

In questo week end e nel prossimo andiamo a camminare sui Sentieri della Libertà  clicca qui per i sentieri in provincia di Alessandria

Informazioni su alpslover

camminatrice e scrittrice, insegnante e madre - di - gatto, moglie scoordinata e ricercatrice, vive nel profondo nord.
Questa voce è stata pubblicata in alpinisti, altro, storia e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.