In ogni caso, nessun rimorso….

Il tempo è quello che è, e ieri era quello che era e domenica anche peggio: deprimente. Da quando è mancata mia madre, il Natale, che già non era tra le mie Festività preferite, mi deprime ancora di più. (Forse perché si è più o meno costretti a fare cose che si ha poca voglia di fare, tipo telefonare a persone che quando va bene incontri ai funerali, mandare auguri, ostentare un’aspetto festoso, addobbare la casa, mangiare pranzi troppo abbondanti e sentirsi in colpa – l’altra botta me la dà Capodanno, da anni dicevo a mio marito che non si era obbligati a uscire a tutti i costi e lo scorso anno lo abbiamo fatto, peccato avessi la febbre a 39 e stessi malissimo.) Allora ho deciso di andare a correre, ma non a casa , perché l’abituale percorso qui si snoda dietro la municipalizzata dello smaltimento rifiuti,  a fianco del cimitero. tra l’atmosfera e la puzza, perfetto per il mio umore. Così ho preso la macchina e sono andata a Frassineto Po a correre lungo il Po. Meno deprimente, ma con la nebbia a banchi. D’estate si corre sull’argine interno in mezzo agli alberi fioriti. Adesso si camminava speditamente sull’argine interno in mezzo a sbuffi di foschia. Il fiume a un centinaio di metri in mezzo ai pioppi (o betulle? in biologia sono sempre stata una scarpa) era alto e marrone. Correre, ho corricchiato: l’esercizio fisico è altra cosa, e le endorfine anche. In ogni caso, non mi è proprio piovuto sulla testa, e le piste lungo il Parco Naturale del Po da Casale a Valenza sono perfette, per correre e per la MTB.
Il titolo era il motto di una banda di bombaroli francesi dell’inizio del secolo (Pino Cacucci ci ha scritto su un bel libro, qualche anno fa…)Afferrato il nesso?

Informazioni su alpslover

camminatrice e scrittrice, insegnante e madre - di - gatto, moglie scoordinata e ricercatrice, vive nel profondo nord.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.