È primavera se…

Se mio marito si fa prendere dalla depressione più del solito (“aprile è il più crudele dei mesi”).

Se il signor Destro mette fuori i suoi ficus superdotati.

Se Teo va a dormire nei suddetti vasi.

  

Se non sai se metter via le racchette, tirar fuori i sandali, o tenere il pile a portata di mano. E ti vesti sperando invano di somigliare a Inès de la Fressange. 

Se hai sempre voglia di uscire perché c’è il sole, andare al lago, persino al mare, e ti viene l’ansia per lo sporco che si accumula sui vetri.

Se la linea delle montagne all’orizzonte è così bella da essere commovente 

Informazioni su alpslover

camminatrice e scrittrice, insegnante e madre - di - gatto, moglie scoordinata e ricercatrice, vive nel profondo nord.
Questa voce è stata pubblicata in cazzeggio, escursioni, mariti, meteo, montagna e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.