Bric dei Gorrei

Sono in maturità, è tornato internet, e non mi capacito del perché (scusate, ma talvolta le cose sono troppo esoteriche anche per me) e oggi sono andata in Appennino. Devo dire che poche volte ho avuto una bella soddisfazione con così poca fatica. Il Bric dei Gorrei, davvero a una mezz’oretta di strada da Piancastagna – ma si può raggiungere anche da Abbasse, io ho fatto l’anello al ritorno, è un cucuzzolo verdeggiante da cui la vista spazia sulle tre valli in cui sono avvenute, per la maggior parte, le vicende della guerra partigiana qui in Provincia. Con una giornata limpida come oggi, con nuvole d’ogni colore – e un bel po’ di vento – era davvero bellissimo. Da Piancastagna il sentiero passa dietro al monumento e al centro rete di Memoria delle Alpi ( e lì, caro sindaco di Ponzone, una strappata alle erbacce gioverebbe) e si inotra sul fianco della montagna, sopra la strada, sempre ben visibile e segnalato (segnavia bianco -rossi), quasi in piano sfocia su un’ampio sterrato  dove in lontananza, per fortuna, scorrazzavano dei rumorosissimi quad. Si percorre in falso piano sinché il segnavia, collocato un po’ precariamente su di un alberello, ci conduce in breve salita sul piasto cucuzzolo erboso che si percorre sino al mucchietto di pietre che sta a indicare la vetta. Al ritorno alla sterrata si va a detra sino a incotrare in discesa la strada provinciale ( mi sono orientata a vista). Ci voleva – ho avuto una settimana assai poco allegra.

Ah, Ennio, buone valigie e buon viaggio  – mi perdo uno dei miei venti lettori  che si trasferisce, beato lui in montagna.

bric dei gorrei, la cina con il mucchio di pietre

bric dei gorrei, la cina con il mucchio di pietre

Informazioni su alpslover

camminatrice e scrittrice, insegnante e madre - di - gatto, moglie scoordinata e ricercatrice, vive nel profondo nord.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.