Primavera, estate, autunno, inverno…ancora primavera

Che era il titolo del più bel film di Kim Ki Duk. All’inizio avevo pensato di dare questo titolo al blog, ma c’era il problema del copyright. Comunque, questa è la mia prima primavera come blogger, e me ne sono andata in Valsesia, anzi in Val Mastallone (sono prevedibile, anzichè pianificare delle uscite particolari, finisco sempre negli stessi posti. A camminare sopra Cravagliana, per esempio, senza una meta precisa, ma con nel naso questo splendido profumo.

glicini

glicini

In ogni modo, se volete ripercorrere le mie orme, non si sa mai, ho preso il sentiero 573, che attraversa le prime case del paese e mi sono persa nei meandri della foresta di castagni. Era piacevolmente nuvoloso e umido e ho passato un paio d’ore a svuotarmi il cervello, non c’è una meta precisa da segnalare, il sentiero di biforca diverse volte e si possono scegliere destinazioni diverse o restare a mezzacosta al di sopra del paese. Questo è l’esatto contrario del correre o del fitness walking, è proprio slow. Ah, non disturbate il siamese che amoreggia…

Informazioni su alpslover

camminatrice e scrittrice, insegnante e madre - di - gatto, moglie scoordinata e ricercatrice, vive nel profondo nord.
Questa voce è stata pubblicata in camminare, montagna e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...