Settimana bianca for dummies, la partenza


Eccoci qui, pneumatici controllati, alcooltest fatto – agli autisti – caricato tutte le valigie e le attrezzature , controllato gli studenti, indottrinati i medesimi a dovere, fatto il censimento di attrezzature da affittare e armadietti da richiedere, e siamo partiti, con solo una mezz’ora di ritardo rispetto all’orario previsto, e comunque non ad un’ora così antelucana da impedirci di votare. Il viaggio è lungo e solo alla fine l’adrenalina si fa sentire , e alle 11 un gruppetto di disgraziati giocava a calcetto in corridoio. Si sono presi un mega cazziatone e ora tutto tace. Fuori.

Ingredienti: un docente accompagnatore non sciante, studenti 15 che ha incontrato per la prima volta stamattina, il monte Pelmo sotto la cui ombra andiamo (vanno) a sciare, un delizioso paesino a 1600 m. con tanta neve e zero mondanità. Speriamo di sopravvivere.

Informazioni su alpslover

camminatrice e scrittrice, insegnante e madre - di - gatto, moglie scoordinata e ricercatrice, vive nel profondo nord.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...