Pippone promesso

Avevo promesso un adeguato commento agli esami di stato – la maturità – stasera peró Bebo Storti mi ha scritto brava sulla fronte con la nutella e devo riprendermi . Non pensate male era una generale
di Otello con aperol spritz. Ma per tornare a noi. Spesso si ha l’impressione che i colleghi che vengono a fare esami, qui o altrove, avendo dei conti da sistemare o una propria hidden agenda, non possano o non vogliano giudicare serenamente. In particolare credo che molti professsori provenienti dai licei scientifici e classici pensino che gli altri indirizzi siano inferiori e quindi gli studenti “per forza “meno bravi. Al punto da non potermeritare il massimo punteggio. Io ci ho provato e lo ammetto le mie doti diplomatiche e di negoziazione non sono granché: se lo fossero insegnerei teologia a Parigi (citazione) Mi dispiace enormemente. Vi auguro davvero di realizzare tutti i vostri desideri e intanto di passare una bella estate. Non sarà la maturità a fermarvi. Certo se l’ anno prossimo dovessero nominarmi a Novi o a Casale ci andrei con lo spirito giusto.

Informazioni su alpslover

camminatrice e scrittrice, insegnante e madre - di - gatto, moglie scoordinata e ricercatrice, vive nel profondo nord.
Questa voce è stata pubblicata in altro, attualità, Scuola, Uncategorized e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.