il film del lunedì : ACAB

Ormai siamo alle séance de rattrapage a tutto spiano: ci sono gli europei di calcio, e quindi, si dice, chi se ne importa del cinema. Per cui, se ve lo siete perso al suo apparire qualche mese fa, ACAB di Stefano Sollima (in multisala) merita una visione, per quel giusto mix di ritmo, cinema – verité, e spettacolo. Sono gli stessi poliziotti che ci aspetteremmo in Diaz , ma qui si vedono anche le loro ragioni. ACAB vuol dire all cops are bastards, e lo dicevano gli hooligans inglesi (e anche i nostri). Io ho visto Tutti i nostri desideri che pure è un film bello e nobilissimo, ma non mi sento di consigliare un film la cui protagonista sta morendo di tumore al cervello: è troppo angosciante.

Informazioni su alpslover

camminatrice e scrittrice, insegnante e madre - di - gatto, moglie scoordinata e ricercatrice, vive nel profondo nord.
Questa voce è stata pubblicata in altro, attualità. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.